In merito al mondo delle gare di fitness

IN MERITO AL MONDO DELLE GARE DI FITNESS

Siete consapevoli che non faccio mai a meno di dirvi ciò che penso? Soprattutto se ciò che penso è a favore della vostra salute.

Bene.

Lo scopo del Fitness DEVE ESSERE quello di farvi stare MEGLIO.

Con più bellezza, più salute, più performance in palestra e più performance di vita.

Se perdete di vista l’equilibrio tra questi tre fattori, tra bellezza, salute e performance, allora mandate tutto a put**ne.

Ora, di cosa sto parlando?

Sto parlando del vostro sogno di gareggiare e/o di vedervi sempre costantemente tirate e ultra-definite.

È un dismorfismo corporeo, è come l’anoressia. È male.

Se volete fare un paio di gare all’anno, DI FILA L’UNA ALL’ALTRA, ben venga, una volta ogni tanto e non tutti gli anni.

Vorrà dire che per sei mesi all’anno, dovrete fare definizione, lentamente, e arrivare ad una definizione NON SANA (quella da gara), mantenendola per un paio di mesi all’anno.

Ciò significa:

invecchiamento del viso ultra-accelerato (quando perdete grasso, oltre un certo livello, perdete anche collagene. E questo vi fa invecchiare)

perdita del ciclo mestruale e/o alterazioni del ciclo mestruale

abbassamento metabolico (se fate 6 mesi di definizione all’anno, NON è assolutamente detto che il metabolismo poi torni a girare bene, nei sei mesi che fate di “non definizione”)

Inoltre, a livello di autostima, dal momento che competerete con altre ragazze, giudicate da giudici di gara mossi da criteri totalmente A CASO nello scegliere la vincitrice, a lungo andare perderete il senno.

– “Ma io sono migliore di lei. Perché allora è lei che ha vinto?”

– “Ma il mio gluteo è più bello del suo!”

– “Ma le sue spalle sono piccole mentre le mie sono stondate!”

È così che volete diventare? È a questo che volete dedicare la vostra intelligenza? A paragonarvi con altre ragazze in relazione alla visione di giudici che determinano la vincitrice su criteri estremamente soggettivi e infinitamente opinabili?

A che pro? Lo fate perché la vostra vita è vuota e quindi non sapete con cosa riempirla, e fare questo vi fa sentire importanti e superiori alle altre (a quelle che non gareggiano)?

Lo fate per fare parte di una cricca di “atlete” che competono in gare di bellezza?

La cosa mi andrebbe benissimo se si trattasse davvero di bellezza.

Il problema è che si tratta invece molto spesso di MAGREZZA. (o di magrezza e doping, e questo è un altro discorso molto grave)

È la gara tra chi sa rinunciare a più cose per passare più tempo in palestra e per mangiare sempre meno. Perdonatemi. Ma che gara è?

Sto prendendo il mondo delle gare A ESEMPIO, ma il discorso è valido anche per chi non gareggia ma vive il fitness allo stesso modo.

Lo scopo di XWOMAN, e posso dirlo con assoluta certezza dato che io sono il solo e unico creatore di XWOMAN e come tale tutto ciò che è “la filosofia di XWOMAN”, è una cosa esclusivamente mia, partorita esclusivamente dalla mia mente e da nessun altro essere umano maschile o femminile.

Ed è importante parlarne visto che XWOMAN è seguito da MIGLIAIA DI DONNE, quindi è bene definire cosa è e cosa non è.

Lo scopo di XWOMAN, è quello di renderti più forte, più bella e più sana.

– aiutarti a mangiare di più

– renderti più bella

– darti un bel culo

– tonificarti

– farti stare bene

– migliorare la tua salute

– aumentare la tua longevità

– incrementare la tua auto-stima e la tua performance di vita

In sostanza, io vedo le XWOMAN (le vedo così, e così voglio che siano!) come Donne che hanno finalmente trovato uno strumento per allenarsi bene e per mangiare bene, e per VIVERE BENE CON SE STESSE!

Qual è il senso di tutto questo se poi lo mandate a put**ne e lo fate diventare una malattia?

Come volete vivere, conteggiando i vostri macros ogni giorno? Andando in paranoia se sforate? Sentendovi in colpa se un giorno desiderate mangiare altro al di fuori che i soliti 5 cibi che non vi gonfiano?

Volete vivere da malate di allenamento che se saltano un workout, si colpevolizzano e sono tristi? Volete rinunciare alle persone che avete attorno perché non vedono il Fitness come voi (BREVE SPOILER: siete voi a vederlo in modo sbagliato eh, non loro).

È questo che volete dalla vita?

Passarla a misurare le porzioni dei macros, a contare le serie settimanali e a mangiare sempre meno?

“Eh Ivan ma allora le Mastermind?”. (la Mastermind è il mio programma di consulenza privato) http://www.xwoman.it/mastermind

La Mastermind è un’esperienza. Ti metti nelle mie mani e io ti faccio vedere che cosa puoi ottenere e dove puoi arrivare. Ti aiuto a capire chi sei e quanto puoi trarre dal tuo corpo. Ti faccio provare cose che da sola non puoi provare, e ti porto in situazioni a cui da sola non puoi accedere.

MA

È un’esperienza per l’appunto. È un viaggio che facciamo insieme dove io sono la tua bussola e dove io sono sempre ben consapevole che la finalità ultima è quella di farti stare bene.

Mangiando bene.

Allenandoti bene.

Dormendo bene.

Con pochi integratori che funzionano e zero farmaci.

“Quindi in Mastermind non mi fai gareggiare?”

Se vuoi e se ne hai le carte, ti faccio gareggiare. Ma la gara non è il fine. La gara è solo un’esperienza che poi va analizzata, apprezzata per ciò che ha di bello, ma riconosciuta per quello che ha di brutto.

“Quindi qual è il succo del discorso?”

Il succo è che devi seguire il mio sistema di allenamento per stare bene.

Devi vivere l’allenamento e la dieta come POTENZIATORI della tua vita.

Devi gioire del fatto che siccome ti alleni, se hai fame potrai bere una spremuta d’arancia in più e mangiare un piatto di pane integrale col formaggio in più, e non in meno.

Devi essere consapevole del fatto che quando il tuo uomo (o la tua donna, o il tuo gender fluid) ti sc**a a pecora, sta guardando il miglior culo possibile che tu hai potuto/voluto offrirgl*.

E devi fare tutto questo col sorriso di chi SI AMA, il che vuol dire che se un giorno sei stanca, anziché andare in palestra, ti metti a letto, guardi un film e dormi.

Il che vuol dire che se un giorno hai più fame del solito, hey, mangi più del solito mother fu**er. Non è difficile.

Ci siamo? È passato il messaggio giusto? Ne dubito sinceramente.

E siccome ne dubito, ti offro una parola da usare come bussola, per muoverti nella tua vita e in XWOMAN e nel Fitness in generale: …

EQUILIBRIO!

Fai tu.

PS:

Poi sia chiaro, da un lato capisco la volontà di voler gareggiare e “pompare l’ego” facendo qualcosa che poche possono permettersi di fare (o perché non sono così psicotiche da mangiare poco e allenarti tantissimo, o perché non ne hanno proprio le caratteristiche fisiche e metaboliche).

Non sono assolutamente contro chi vuole pomparsi l’ego.

Anzi, penso che l’ego vada pompato.

Ma quando vi vedo consumate dalla dieta e/o quando mi domandate “Secondo te così vado bene?”, tutto il meccanismo nei suoi pro e contro, si sbilancia ai miei occhi terribilmente verso i contro.

Una donna (e anche un uomo) non dovrebbe mai e poi mai sentire di non andare bene e di dover fare sempre di più per “andare bene”.

Posso capirlo in uno che è in forte sovrappeso e la sua salute è in gioco, altrimenti no.

Se sei una donna e vuoi migliorare il modo in cui ti alleni e mangi entra nel gruppo Facebook da qui => https://www.facebook.com/groups/XWOMAN

ATTENZIONE

Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento.

Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.

Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un medicinale è necessario consultare il proprio medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

ARTICOLI CORRELATI

Menu
Open chat