xwoman-numero-verde.png
Se hai bisogno di assistenza puoi chiamarci dal Lunedì al Venerdi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30
Lunedì al Venerdi dalle 9.30 alle 18.30

Quanto è importante sentire i muscoli che si contraggono mentre ti alleni?

QUANTO È IMPORTANTE SENTIRE I MUSCOLI CHE SI CONTRAGGONO MENTRE TI ALLENI?

Non lo è quasi per niente.

La CONNESSIONE-MENTE MUSCOLO non è un fattore del quale interessarti a meno che tu non sia già un’atleta molto avanzata con anni di esperienza alle spalle.

Il concentrarti sul sentire i muscoli che si contraggono durante un esercizio è un aspetto fuorviante che molto spesso ti allontana dall’eseguire il workout in maniera efficace.

Quando ti alleni, il focus deve sempre essere posto sulla TECNICA DI ESECUZIONE e sulla BIOMECCANICA DEL MOVIMENTO, e non invece sulla sensazione di reclutamento muscolare.

– “Quando faccio questo esercizio non sento il gluteo”

– “Quando faccio questo esercizio sento la gamba in appoggio e non quella che lavora”

La sensazione di contrazione muscolare è un aspetto che NULLA ha a che fare con il tuo miglioramento dal punto di vista estetico, della forza e della salute.

Ciò che conta quando ti alleni è creare TENSIONE MECCANICA all’interno delle fibre muscolari del distretto target interessato dall’esercizio.

E per farlo:

– Il tempo sotto tensione, vale a dire la durata della serie allenante, deve essere sufficientemente lungo

– Il Raggio di Movimento deve essere completo

– Il peso utilizzato deve risultare abbastanza pesante

In sostanza, la TECNICA DI ESECUZIONE è ciò che davvero conta, a prescindere dal fatto che tu senta o meno i muscoli che si contraggono duranti gli esercizi.

Questo vale anche e soprattutto per i tuoi glutei.

In esercizi come Squat e Hip Thrust, molto spesso senti che a lavorare sono i quadricipiti e non i glutei, ma ciò NON è importante.

I glutei sono reclutati in modo OTTIMALE sia nello Squat che nell’Hip Thrust, sia che tu li senta lavorare sia che tu non li senta lavorare.

Quello su cui devi focalizzarti se sei una neofita o anche un’intermedia è studiare la tecnica degli esercizi per eseguirli al meglio.

E AL MEGLIO significa:

– Con una buona tecnica

– Con un raggio di movimento completo

– Con un movimento sufficientemente lento da attivare la muscolatura

– Con un peso abbastanza pesante ma non troppo in modo tale da non rovinare la tecnica

La connessione mente-muscolo è una forzatura intellettuale che alcuni bodybuilder hanno spacciato come il segreto dell’ipertrofia muscolare, e lo hanno fatto solo per nascondere la verità legata al fatto che il loro corpo è stato ottenuto grazie all’abuso di farmaci anabolizzanti.

In sostanza quando ti alleni preoccupati soltanto di eseguire gli esercizi in modo tecnico, come insegno alle mie clienti private del programma Mastermind –> www.xwoman.it/metodomastermind.

La chiave è la tecnica di esecuzione.

Focalizzati su questo e otterrai risultati grandiosi.

Ciao

Ivan Orizio
Fitness Coach, Autore e Glute Specialist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Condividi sui Social

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin